Cereria Artigiana Umbra Cereria Artigiana Umbra

Cereria Artigiana Umbra Cereria Artigiana Umbra

Non è improbabile che gli artigiani che fabbricavano cera avessero inizialmente costituito un'Arte a sé e che successivamente si siano uniti a quelli dell'Arte dei Medici e Speziali; ciò si deduce da alcuni bandi podestarili.

Questa attività lavorativa non si è mai esaurita se si considera infatti l'uso del manufatto ottenuto: l'offerta devozionale e l'illuminazione. Mentre nella prima applicazione le candele dovevano essere di cera d'api purissima, per l'illuminazione potevano essere utilizzati altri ingredienti quali il sego e grassi pesanti.

A Gubbio a cavallo dei secoli XVIII e XIX, è esistita una cereria che lavorava cinquanta quintali di cera d'api, nazionale e levantina. Oggi l'uso della cera d'api è limitato, dato l'alto costo; si usa invece la paraffina.

La Cereria Artigiana Umbra è un'azienda sorta nel 1950. La nostra caratteristica principale è quella di aver continuato a lavorare la cera con metodi tradizionali. Questo ha fatto sì che su ogni nostro prodotto si riveli quella nota di artigianalità ormai persa da molte altre cererie.

Nonostante ciò, potendo contare su processi produttivi ormai longevi e sperimentati, riusciamo a lavorare migliaia di quintali di paraffina all'anno per soddisfare le richieste di una clientela sempre più vasta.